TECNOLOGIA

LA TECNOLOGIA DI TAGLIO PEZZOLATO

La tecnologia di taglio dei CIPPATORI A TAMBURO Pezzolato permette di produrre cippato di qualità non solo triturando tronchi, ma anche rami, scarti di segheria e materiale di scarso valore.

Il sistema di taglio utilizzato da Pezzolato consiste in un tamburo chiuso a sezioni sfalsate dotato di coltelli, un controcoltello e una griglia di calibratura intercambiabile.

 

Questo sistema garantisce la produzione di cippato di qualità in quanto il tamburo chiuso consente di mantenere fissa e costante la lunghezza di taglio del cippato. Il legno, sottoposto all’azione del coltello, viene trasformato in scaglie calibrate, in grado di passare attraverso la griglia di calibratura subito dopo il taglio.

Una volta impostata la distanza tra il coltello e il tamburo (ovvero la lunghezza di taglio), il materiale viene sempre tagliato della stessa misura ad ogni passaggio del coltello, garantendo la produzione di cippato di qualità elevata anche quando si lavorano ramaglie o sottoprodotti.

Nei cosidetti tamburi “aperti” presenti sul mercato il materiale può essere trascinato dal tamburo stesso e quindi tagliato oltre la misura massima impostata; con la tecnologia Pezzolato, invece, il tamburo chiuso agisce da barriera e allinea il materiale, impedendo così al cippatore di produrre scaglie più grandi di quanto prestabilito.

 

Per qualsiasi esigenza del cliente (micro cippato per produzione di pellet o cippato extra large per migliorare l’efficienza delle grandi caldaie) Pezzolato conosce e propone la tecnologia di taglio migliore, grazie alla lunga esperienza ed alla costante ricerca di soluzioni specifiche.