REDLINE

IMPIANTO SPECIALE FINALIZZATO A PRODURRE CARBONE

REDLINE Impianti personalizzati

IMPIANTO SPECIALE FINALIZZATO A PRODURRE CARBONE

REDLINE Impianti personalizzati

IMPIANTO SPECIALE PER LA  PRODUZIONE MINIMA DI 570 METRI CUBI DI LEGNA DA ARDERE AL GIORNO PER PRODUZIONE DI CARBONE (BBQ)

Progettato e studiato in base alle richieste del cliente: produrre legna da ardere in modo industriale e semi-automatico partendo da tronchi di legno duro aventi diametri variabili dai 5 ai 59 cm e con lunghezze fino a 6 m.

L’impianto è composto da 5 elementi principali:

1) nr. 3 sistemi di carico dei tronchi per alimentare il gruppo di taglio;

2) nr. 3 gruppi di taglio TLA 15;

3) nr. 7 stazioni di spacco orizzontali a carico manuale;

4) nr. 1 stazione di spacco verticale automatica TB 900 (per i ceppi più grandi);

5) sistema di evacuazione del prodotto finale e sistema di alimentazione per la produzione di carbone.

POS. 1  Sistemi di carico dei tronchi

L’impianto è dotato di nr. 3 caricatori per la movimentazione di tronchi lunghi fino a 6 m. Sono equipaggiati di dispositivo singolarizzatore che trasferisce il materiale nel canale di alimentazione del gruppo di taglio TLA 15. Tutto il sistema di carico viene azionato manualmente dall’operatore del gruppo TLA 15 durante il ciclo di taglio in automatico.

POS. 2 Gruppi di taglio TLA 15

Totalmente automatiche, disco di taglio con diametro di 1500 mm, canale di alimentazione largo 80 cm e lungo 6.8 metri; progettata per lavorare tronchi con diametri fino a 600 mm e grandi fasci di legna mista; equipaggiata con ammortizzatori di carico e giratronchi; la presenza dell’operatore è necessaria per vigilare sul lavoro, che avviene in automatico, e per ottimizzare il carico.

POS. 3  Stazioni di spacco orizzontali

Nr. 4 stazioni di spacco orizzontale, con forza di spinta 20 ton; griglia con sistema di centraggio automatico, equipaggiata con un settore fisso a 2/4/6 vieNr. 3 stazioni di spacco orizzontale, con forza di spinta 32 ton; griglia con sistema di centraggio automatico, equipaggiata con un settore fisso a 6 vie e un settore intercambiabile a 16 vie.

POS. 4 Stazione di spacco verticale TB 900

Stazione di spacco verticale automatica TB 900, forza di spinta 40 ton, non richiede operatore.

POS. 5 Sistema di evacuazione del prodotto finale e sistema di alimentazione verso la produzione di carbone

Una serie di nastri trasportatori raccolgono il materiale tagliato e spaccato in uscita dalle stazioni di spacco e lo movimentano verso il sistema di alimentazione per la produzione di carbone.

La produttività minima richiesta per questo impianto è di 570 metri cubi al giorno con 10 operatori (di cui 3 sui gruppi di taglio TLA 15) per mantenere a pieno regime l’impianto di produzione carbone.


SCHEDA TECNICA IMPIANTO SPECIALE FINALIZZATO A PRODURRE CARBONE
NR. 3 UNITA' DI TAGLIO TLA15
Potenza motore elettrico kW 55
Diametro disco di taglio con denti in metallo duro mm 1500
Diametro massimo tronco mm 590
Larghezza del canale di alimentazione mm 800
Lunghezza massima di taglio mm 710
NR. 4 STAZIONI DI SPACCO ORIZZONTALE
Forza di spinta spaccalegna ton 20
Cuneo spaccalegna con regolazione idraulica vie di spacco 2+4+6
NR. 3 STAZIONI DI SPACCO ORIZZONTALE
Forza di spinta spaccalegna ton 32
Cuneo spaccalegna con regolazione idraulica vie di spacco 6+16
Nr. 1 STAZIONE DI SPACCO VERTICALE TB 900
Forza di spinta spaccalegna ton 40
Diametro massimo per lo spacco mm 900

VIDEO GALLERY


ACCESSORI E ALLESTIMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI


Indirizzo*
Città*
Provincia*
CAP*



> AZIONAMENTI DISPONIBILI PER QUESTO MODELLO
Motore elettrico
> IN EVIDENZA
Est Europa Dove si trova

1500 (Nr. 3 TLA 15) mmDiametro del disco

590 mmDiametro massimo tronco

570 m³/giornoCapacità produttiva
> AZIONAMENTI DISPONIBILI PER QUESTO MODELLO
Motore elettrico

NON SAI SU QUALE MODELLO ORIENTARTI?
RICHIEDI UN SUPPORTO COMMERCIALE PER INDIVIDUARE LA MACCHINA PIÙ ADATTA ALLE TUE ESIGENZE
CONTATTACI